Successo a Firenze per il libro sulla storia della Beyfin

"Una family company che rappresenta un vero orgoglio toscano", sono le parole usate dal presidente della Regione Toscana Eugenio Giani durante la presentazione a Firenze del volume 'Quattro petali di una storia italiana' per definire l'azienda Beyfin

All'evento in Palazzo Strozzi Sacrati ha partecipato un folto gruppo composto da collaboratori, partner, gestori e clienti storici che hanno con Beyfin un legame saldo di fiducia e stima.

Il libro scritto nell'anno della pandemia è stato realizzato come dono per il novantesimo compleanno del fondatore di Beyfin Luciano Niccolai.

“Il libro è prima di tutto un dono che la famiglia ha voluto fare al babbo per i suoi 90 anni ma è anche una grande opportunità per disegnare le radici dell’azienda. Si sa che quando sappiamo bene da dove veniamo immaginare il futuro è più facile, tutto ha un filo logico da seguire anche se sono consapevole naturalmente che tutto è cambiato da quando mio babbo immaginò la Beyfin”, ha spiegato l’ad di Beyfin, Beatrice Niccolai durante l'evento.

“Il passaggio generazionale è partito dalla riorganizzazione dei territori e dallo snellimento di alcune procedure. Abbiamo lavorato per trasformare l’azienda da familiare a manageriale. Adesso il board che si è costituito è consapevole che siamo ad un nuovo inizio su cui pesano: la transizione ecologica e la crisi globale delle energie. Abbiamo molto da fare. Dobbiamo aprirci a nuove prospettive ed opportunità investendo in sostenibilità, in vettori energetici green e in una nuova visione del nostro fare impresa. Per questo siamo diventati Società Benefit così da avere un contesto dentro cui lavorare anche per il bene comune. Siamo solo all’inizio ma siamo fiduciosi anche per il grande lavoro che stiamo facendo per rilanciare il futuro del nostro gruppo”, ha concluso l’ad.

News

Articoli correlati

None
11/08/2022

L’energia di Beyfin nel Parco di San Rossore. Entra a pieno regime la stazione di Marina di Pisa

Leggi la notizia