Il quadrifoglio verde cresce a Dynamo Camp.

Serenità, allegria, consapevolezza e poi ancora valori, tanto coinvolgimento, unicità ed entusiasmo.
Sono le parole dei dipendenti Beyfin che descrivono così la giornata trascorsa a Dynamo Camp il 10 ottobre 2021. Una domenica d’autunno speciale in cui l’azienda ha riunito i dipendenti di tutta Italia in una occasione che ha messo insieme la festa dei 90 anni del fondatore Luciano Niccolai, la presentazione e la consegna del libro ‘Beyfin. Quattro petali di una storia italiana’ e una full immersion nell’oasi verde dell’Appennino Pistoiese resa famosa dal camp di Terapia Ricreativa per giovani affetti da patologie gravi e croniche; in poche parole un luogo unico in cui inclusione e partecipazione attiva la fanno da protagoniste.
Così gli attori delle attività sono diventate le famiglie della Beyfin: un modo per celebrarle e ringraziarle per il costante senso di appartenenza ed anche per entrare nel vivo del libro dedicato al fondatore Niccolai che ruota intorno al concetto di azienda/famiglia e dei tanti anni di fatica nel costruire il gruppo famoso per il quadrifoglio verde.
Così mentre i grandi emozionati e coinvolti, hanno partecipato alla presentazione del libro potendo guardare negli occhi e stringere la mano a Luciano Niccolai, i bambini hanno dato il meglio di loro accompagnati in divertenti ore di laboratori creativi. Disegnare e riprogettare il simbolo verde della Beyfin è stato un gioco molto apprezzato dai più piccoli.
La giornata è proseguita all’insegna di una vera e propria caccia al tesoro nei vari angoli del camp in cui i dipendenti divisi in squadre si sono sfidati in gare e giochi di inclusione, proattività, coinvolgimento e velocità nell’aiutarsi.

“La giornata che abbiamo vissuto vogliamo che sia un primo step di collaborazione con Dynamo Camp. Questa è una realtà che vogliamo sostenere e vivere" – ha detto Beatrice Niccolai, ad del Gruppo Beyfin S.p.A., salutando e ringraziando i collaboratori Beyfin.
A farle eco i commenti a caldo dei numerosi partecipanti: “Ci voleva una giornata così all’insegna di leggerezza e spensieratezza!” “Bello trovare del tempo per stare insieme!” “E’ venuto naturale fare passaparola dopo una esperienza a Dynamo Camp!” “E’ la prima volta che vivo una giornata così, ne farei seguire altre!”

News

Articoli correlati

None
24/03/2022

Savino Del Bene sul tetto europeo. Beyfin sostiene il grande volley

Leggi la notizia
None
21/03/2022

Con Beyfin rinasce l’arte. Al via la mostra su Donatello a Firenze e in Toscana

Leggi la notizia